In questo spazio sono riservate le risorse utili, che puoi scaricare e applicare subito nel concreto, nella tua micro o piccola azienda. Quindi, nessuna descrizione ma solo una pratica check-list da stampare e conservare, non solo per definire la strategia della tua azienda, ma anche nel momento in cui si volesse, ad esempio, lanciare un nuovo prodotto o servizio.

Non commettere l’errore di lanciare il nuovo servizio oppure investire tempo nel produrre un nuovo prodotto e solo alla fine pensare a come promuoverlo e venderlo. Non è più tempo di produrre per il mercato, in questo modo. Il rischio che il tuo prodotto rimanga invenduto o generi risultati non soddisfacenti, è piuttosto alto. Meglio dedicare tempo, seguendo le fasi di seguito elencate.

Ecco 9 FASI:

  1. Analisi del mercato di riferimento e aziendale (qualitativa e quantitativa), definizione del posizionamento e degli obiettivi.
    (si tratta di individuare il quadro d’insieme del settore, azienda e delle tendenze, non solo a livello numerico)
  2. Definizione ed analisi del/dei target di riferimento
    (basta pensare di rivolgersi a tutti indistintamente, è ora di selezionare a chi rivolgersi in modo specifico).
  3. Focus (analisi) sul target, bisogni, valori ed emozioni.
    (nuova analisi ma in questo caso specifica del target: chi sono ? cosa fanno ? cosa vogliono ? dove si trovano ?)
  4. Ricercare ed organizzare la nostra offerta, i contenuti e la tipologia degli stessi.
    (quali sono i nostri valori condivisi dal target ? quale offerta specifica possiamo preparare ? quali contenuti utili allo scopo ?)
  5. Scelta ed organizzazione degli strumenti di comunicazione
    (ogni strumento è diverso, quale conviene a noi ? come deve essere organizzato per soddisfare al meglio le esigenze ? )
  6. Strategia di diffusione dei nostri contenuti e dei valori.
    (tutto è pronto ma in che modo e attraverso cosa e chi, cerchiamo di diffondere questi contenuti e questi valori ?)
  7. Lancio, promozione e raccolta dei risultati in termini commerciali.
    (preparazione tutto il materiale e le condizioni commerciali necessarie per lanciare sul mercato il nostro prodotto/servizio)
  8. Monitoraggio del sentiment, della reputazione a seguito di tale operazione
    (durante la fase di vendita è necessario monitorare come cambiano i giudizi, raccogliendo conferme o spunti per modifiche).
  9. Feedback per eventuali correttivi
    (il tutto non si conclude con il lancio del prodotto/servizio, ma continua, cercando di ottimizzare ogni aspetto)

Un iter più impegnativo rispetto al più semplice “inventocreo, produco e provo a vendere“, ma certamente più efficace in termini aziendali.